Eleni Chioutakou

Eleni, di origine greca, ha lasciato Atene all’età di 18 anni per perseguire gli studi in Ingegneria meccanica & Automazione Industriale alla Middlesex University di Londra.

Ha cominciato la sua specializzazione a Berna, in Germania, presso il sito produttivo di BMW nel reparto di robotica e poi in FESTO per il monitoraggio di manutenzione predittiva con l’aiuto di un software innovativo mirato a ridurre i fermi produzione e le rotture dei componenti critici di macchinari industriali.

Subito dopo il percorso di laurea viene assunta in General Electric (GE) a Londra, all’interno dell’esclusivo programma di Techincal Sales Leadership, con rotazioni di 6 mesi in paesi e ruoli diversi. Lavora come Sales Manager per il Sud-Est Europa coordinando agenti, e team di supporto legale, tecnico, finanziario etc messi in atto per concludere trattative (soprattutto con enti governativi) in ambito Oil & Gas.

Eleni Chioutakou

La sua carriera subisce una svolta importante quando Gucci la cerca per l’avviamento di un nuovo reparto di gioielleria: stimolante ambito ingegneristico per temi di metallurgia e produzione industriale lean per evitare sprechi molto costosi.
L’esperienza è vincente: Eleni crea un reparto per la gestione dei resi (Customer Service) per l’Europa con risultati talmente brillanti (per il feedback di miglioramento dei prodotti in produzione e per lead time di gestione) che le viene assegnato il coordinamento del progetto molto ambizioso di creazione e gestione del reparto After Sales & Service in tutto il mondo, per tutte le categorie di prodotto. Così passa dell’ingegnerizzazione del prodotto dell’ingegnerizzazione dei processi.
In 3 anni la Business Unit arriva a 100 fornitori dedicati nel mondo, 180 negozi formati per le riparazioni di bassa complessità e SLA di servizi garantiti.

È proprio in quel momento che si rende conto del valore e della gratificazione che le trasmette la possibilità di creare opportunità da zero, del suo potere di immaginare, modellare e formare gruppi eterogenei per estrazione culturale e competenze e guidarli verso un obiettivo comune.

La sua ultima sfida nel mondo corporate viene da un’azienda leader mondiale della meccatronica del settore della carta Tissue, a Lucca, Fabio Perini. Qui assume il ruolo di direttore del Marketing di Prodotto, che si occupa di strategia di prodotto e approccio a tutti i mercati mondiali. Trasforma l’approccio al prodotto da “tailor-made” a “ready to buy”, implementando il processo di gestione dell’innovazione e la razionalizzazione del portfolio. I risultati sono così buoni che il gruppo di cui Fabio Perini fa parte decide di adottare la metodologia per tutte le altre aziende del gruppo. Eleni non dimentica il suo background commerciale che usa per definire la strategia e i budget di vendita per tutti i territori.

Dopo quasi 20 anni di carriera “corporate” e la nascita di due figlie, ha deciso di fare una scelta di vita che le consenta di viaggiare meno e conciliare meglio la vita professionale con quella privata.
Da qui la decisione di mettere le proprie competenze a disposizione del mondo delle startup e PMI, avendo modo di arricchire ulteriormente le sue competenze digitali.

Dopo due intensi anni di attività business development e commercializzazione per start up da freelance, decide di fare evolvere il percorso in una nuova attività, che possa portare valore ad un numero maggiore di aziende del territorio toscano.
Nasce così LinfaSTEM, un progetto di contaminazione del mondo industriale con servizi digitali e valore aggiunto, agili, snelli ed efficaci.

Sfidaci con problemi complessi

 

Contattaci adesso

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Rimani aggiornato

×

Powered by WhatsApp Chat

× Scrivici!